Homepage > Humour > Saggistica > Politica > America (The Book): A Citizen's Guide to Democracy Inaction Recensioni

America (The Book): A Citizen's Guide to Democracy Inaction

Recensioni: 30 | Valutazione complessiva: Media
Premiato
7
Bene
15
Media
2
Male
2
Terribile
4
Jon Stewart, ospite del The Daily Show, vincitore del premio Emmy e Peabody, e della sua coterie di patrioti, danno uno sguardo esilarante al governo americano.La democrazia in stile americano è la forma di governo più amata al mondo, il che spiega perché così tante altre nazioni sono ansiosi di imporlo a loro. Ma cos'è la democrazia americana? In America (The Book), Jon Stewart e

Recensioni

data di revisione 04/21/2020
Jackie Kahan

America (il libro) non è il Daily Show, ma è dannatamente vicino.

Questo è uno di quei casi in cui potrebbe sembrare una buona idea ascoltare l'audiolibro e ascoltare le consegne degli attori per imitare il più possibile la sensazione di guardare lo show televisivo. Tuttavia, allora ti perderai il layout del manuale del liceo e manca metà del punto.

La guida di un cittadino all'inazione della democrazia è modellato sul testo di un corso di educazione civica pieno di orribili guide di studio, domande fuorvianti, quelle caselle pop-out per informazioni più errate, ecc. e anche ecc. È tutto un grande lampo di risate e l'ho adorato!

Sì, a volte può essere sciocco in modo giovanile ...

“Non è che i democratici stiano giocando a dama e i repubblicani stiano giocando a scacchi. È che i repubblicani giocano a scacchi e i democratici sono nell'ufficio dell'infermiera perché ancora una volta hanno incollato le palle alle loro cosce. ”

E la sua intuizione non è esattamente strabiliante (o lo è?) ...

"Se" con "è l'opposto di pro, allora il Congresso non è l'opposto del progresso? O ti abbiamo appena fottuto la testa?!? ”

Tuttavia, a volte viene fatta un'osservazione particolarmente precisa, tagliente ...

“Attività in classe
1. Usando feltro e filo, crea un burattino a mano di Clarence Thomas. Ta-da! Sei Antonin Scalia! ”


Stewart e la troupe arrostiscono ripetutamente il governo degli Stati Uniti, quindi, come potete immaginare, è un'ottima lettura per i fan di Jon Stewart Show, è anche una buona idea per i liberali in generale e tollerabile per i repubblicani che possono fare uno scherzo.
data di revisione 04/21/2020
Vieva Riedel

Associo davvero questo libro al lead-up e al risultato delle ultime elezioni presidenziali, e quindi mentre ricordo che mi sono davvero divertito molto nel momento in cui l'ho letto, ogni volta che lo guardo ora provo una sensazione pesante nel profondo delle mie viscere e mi sento quasi come se stessi uccidendo me stesso. Mi fa tornare in mente di andare in giro in treno per lavoro il 3 novembre 2004 con uno dei postumi della sbornia più emozionanti ed emotivamente annientanti che abbia mai avuto in vita mia. Ricordo di aver fissato un estratto di "Second Coming" di Yeats appeso a una di quelle piccole pubblicità di poesie in metropolitana, leggendo semplicemente le righe più volte e ascoltando Nina Simone che cantava "Oh Child" sulle mie cuffie, e periodicamente iniziando a singhiozzare.

È stata una brutta giornata e, credo, un'importante pietra miliare dello sviluppo. Voglio dire, negli ultimi quattro anni non sono stati così male, vero? Beh, per alcuni altri, sì, ma non per me. Mi sembrava davvero che quella fosse la fine del mondo. Ho anche sentito questa profonda alienazione dal resto del mio paese che è stata dolorosa ma probabilmente necessaria.

Ad ogni modo, quindi in qualche modo associo questo libro a quel tempo, e vedendo ole Chuck Schumer sul Daily Show un paio di giorni dopo, rigurgitando la stessa vecchia spazzatura esausta e imbarazzante - "Ciò che il popolo americano vuole davvero è ciò che il Partito Democratico li offre da sempre "- e Jon Stewart praticamente lo scuote, dicendo" Non prendertelo, ritardato ??? Sei stato in un COMA tutta la settimana ???? Ovviamente NON lo fanno! !! Cosa stai dicendo? Cosa c'è di sbagliato in te ???? " E Schumer stava solo dicendo "Ehm, beh, ehm ... ehm ...?"

Comunque, questo libro, sebbene divertente, mi deprime davvero. Forse non lo porterò con me quando mi sposto.
data di revisione 04/21/2020
Dreda Carreno

So che Jon Stewart, The Daily Show e Colbert sono fonti di notizie più oneste e affidabili rispetto al resto dei media, semplicemente non ci credo.

Ironia della sorte, è lo stesso divario tra conoscenza e convinzione che ha portato a questo stato triste.

gli esperti reazionari e supponenti continuano a parlare a questi piccoli spettacoli comici di base, ma il fatto che le loro piume siano così arruffate dimostra che hanno paura e che ritengono che ciò sia grave come il resto di noi.

Perché Stewart è il giornalista che pone domande difficili sulla guerra? Perché sembra assolutamente ridicolo quando imita semplicemente le persone reali? Perché Colbert è colui che ha chiesto al senatore che ha cercato di mettere i dieci comandamenti nei suoi tribunali di stato (Lynn Westmoreland) proprio quello che erano in realtà, dimostrando che il senatore poteva nominarne solo tre?

Ancora più importante, perché questo non rinvigorisce o sconvolge nessuno? L'indirizzo di Colbert alla Casa Bianca Press Corp è stata la satira più impressionante e onesta sullo stato della nostra politica e dei media che li servono. Il fatto che fosse l'unico non dovrebbe diminuirlo.

Il mondo è impazzito. Se l'Apocalisse è arrivata, posso solo sperare che anche i cattivi cristiani possano andare in paradiso, perché non voglio essere bloccato qui con artisti del calibro di Bush e Westmoreland. Se non avessi un posto di fronte alla strana implosione della cultura americana, potrei pensare di trasferirmi in Canada.

Oh sì, e Reuters è stato acquistato.
data di revisione 04/21/2020
Byers Fekety

Una guida per cittadini all'inazione della democrazia. Nota: l'ultima parola non è un errore.

descrizione

La più grande democrazia del mondo è spiegata alle persone che la abitano, o non la capiscono o la temono

Ch. 1: Democracy Before America
Ch. 2: The Founding of America
Ch. 3: Il presidente: re della democrazia
Ch. 4: Congresso: Quagmire of Freedom
Ch. 5: Il ramo giudiziario: regola
Ch. 6: Campagne ed elezioni: l'America cambia i fogli
Ch. 7: The Media: Democracy's Guardian Angels (ribattezzato due pagine più tardi come "The Media: Democracy's Valiant Vulgarians")
Ch. 8: The Future of Democracy: Four Score and Seven Years from Now
Ch. 9: Il resto del mondo: International House of Horrors

descrizione

Inchinati davanti a me. Sono il tuo nuovo presidente e posso. . um. . er
Il presidente, non importa quanto voglia, non può "fare" leggi, a meno che ovviamente non lo definisca un'azione di polizia. Impariamo anche che "Lo sapevi" è protetto da copyright di una casa editrice concorrente, quindi i nostri sidenotes iniziano sempre con "Were You Aware?". C'è anche una bella mappa che mostra (nella familiare maniera dei giochi da tavolo) come diventare presidente e come rimanere presidente una volta che sei lì.


descrizione

Cosa succede se . .
.se Betsy Ross fosse viva e cucisse bandiere americane oggi, sarebbe un ragazzo laotiano di 13 anni.

Inesattezze storiche, distorsioni grossolane, invenzioni complete sono state corrette da un professore universitario barbuto nella vita reale. E se ci credi, allora ho un ponte per venderti


Buon divertimento!



data di revisione 04/21/2020
Maxfield Veres

Pubblicato sul mio libro blog.

Sono un grande fan di Jon Stewart e The Daily Show, ma per qualche ragione non mi sono mai sentito curioso di leggere nessuno dei loro libri fino a quest'anno. Ho pensato di iniziare Earth (il libro): A Visitor's Guide to the Human Race, ma ho pensato di passare prima a questo più vecchio.

Devo ammettere che quando ho iniziato ero un po 'sorpreso. Non so cosa mi aspettassi, ma il primo capitolo ("Democracy before America") è stato scritto con un disprezzo così poco dispiaciuto per la Storia che all'inizio non riuscivo nemmeno a trovarlo divertente. Tuttavia, una volta superato lo "shock" iniziale, questo libro è diventato davvero divertente. È supponente, scandaloso, divertente e così esatto che la mia sensazione agrodolce di non sapere se ridere o deprimermi è stata sostenuta in tutto il libro.

Questo è presentato sotto forma di un libro educativo per bambini e poiché il contenuto non potrebbe essere più lontano da quel dato demografico, è doppiamente divertente vedere diagrammi, mappe, giochi e illustrazioni "utili" per aiutare il lettore a capire un po 'meglio questa cosa meravigliosa ma profondamente imperfetta che chiamiamo democrazia.

Altamente raccomandato. Leggi a mente aperta!
data di revisione 04/21/2020
Dougy Baniya

Ho perso la traccia del numero di copie incontaminate di questo libro che ho trovato sul lato della strada.

Ho anche perso la traccia della quantità totale di marijuana che ho scomposto sulla copia incontaminata di questo libro che ho deciso di portare a casa.

Ho anche perso la traccia di dove sia mai andata a finire quella copia. È davvero la superficie / dimensione ideale per tutte le esigenze di laminazione dei giunti.

E no, non mi sono mai preso la briga di leggere quel dannato libro. Eravamo troppo impegnati a sballarci e guardare True Blood o fingere di leggere Winterson.

Inverno, figliolo.
data di revisione 04/21/2020
Roderica Risso

Questa è stata una lettura veloce, odio la politica e la trovo noiosa e piena di tori senza senso ****, ma mi è piaciuto questo libro e anche se è pieno di bugie diffamatorie, credo di aver imparato parecchio. Solleva anche alcune importanti domande come

"Se con è l'opposto di pro, allora il congresso è l'opposto del progresso?"

La cosa più interessante per me è stata la struttura del sistema giudiziario, dalle corti inferiori alla corte suprema, tutte le precedenti conoscenze su questo argomento sono state acquisite osservando il Boston Legal, ora ho una comprensione più profonda del loro trattamento dei giudici.

Prova questo libro e presto sarai proprio come me e pronto per iniziare la tua democrazia, come dicono le ultime parole nel libro ... "Basta distruggere i concetti esposti in questo libro insieme e avrai già qualcosa di meglio della Corea del Nord ". Chi è con me?
data di revisione 04/21/2020
Yettie Zanotti

Ho ascoltato la versione audio di questo libro su entrambe le gambe di un viaggio di sci di fondo. Avvertirò gli altri che stanno pensando di fare lo stesso che o soffocerai le tue risate per non disturbare i tuoi vicini, o starai ridendo a crepapelle e sembrerai molto strano. Ascoltare la narrazione del testo di Jon Stewart, con il suo tempismo perfetto, ha reso questo ascolto molto piacevole. Parte dell'umorismo è appena nato dalla crudezza, vale a dire il pensiero di Patrick Henry che chiama qualcuno "fottuto", ma per la maggior parte, questo è stato incredibilmente sul segno della satira. Il capitolo su Campagne è stato così stranamente perfetto per queste recenti elezioni, è difficile credere che sia stato scritto alcuni anni fa. Altamente raccomandato!
data di revisione 04/21/2020
Piggy Cuello

Devo ammettere che sono un grande fan di The Daily Show di Jon Stewart. In un mare di ridicole notizie immature e non etiche che ci vengono fornite dalle grandi società, Stewart non è solo divertente, ma spesso offre informazioni chiave. È triste per me che uno spettacolo comico, offerto dalla stessa rete che pensava che i burattini di scherzi fossero divertenti, è diventato una delle più perspicaci fonti di notizie e politica. Detto questo, l'America (il Libro) ha avuto una grande promessa per me. Sfortunatamente, non riesce a consegnare.

Stewart si insedia rapidamente in una prevedibile mossa di riassumere vaste aree di storia imprecisa, finendo ogni paragrafo con un'esagerazione divertente o un commento sciocco. Quindi esegue il backup con citazioni false di personaggi storici. Va tutto bene, ma diventa molto prevedibile molto velocemente. Le barzellette sono tutte frutto molto basso. L'astuzia acuta e sardonica per cui Stewart è noto nel suo spettacolo sono quasi completamente assenti qui, sostituiti da battute sceme e noiose che sembrano scritte da un comico molto meno degno.

Ci sono alcune risate qua e là. Poche delle battute sono decisamente brutte, la maggior parte sono solo ronzii. Il suo schema diventa incredibilmente monotono: dite due cose che sono semplificazioni ma un po 'vere, seguitele con un commento sciocco. Quindi fai in modo che Thomas Jefferson falso dica qualcosa di ancora più sciocco. Vedi come Thomas Jefferson non lo avrebbe mai detto? È divertente! No, non è divertente. Vedrai le battute arrivare da un miglio di distanza, e mentre ci sono una manciata di momenti rumorosi, lasciano solo molto a desiderare.

Alcuni degli altri partecipanti al Daily Show intervengono con saggi qua e là. Ed Helms, Stephen Colbert Samantha Bee e altri cercano di animare il libro, ma non ci riescono più di quanto non faccia lo stesso Stewart. L'unico momento in cui il libro è diventato davvero interessante è stato l'inizio del capitolo sui media, in cui Stewart si dedica all'irresponsabilità e alla disgustosa immoralità dell'attuale stato delle notizie principali prima che un falso "editore" si interrompa per mettere il libro di nuovo sulla sua traccia mediocre. Il momento serve quasi a ricordare ciò che il libro avrebbe potuto essere, anche se il passaggio è troppo polemico per essere usato come modello. Tuttavia, il lettore ha la sensazione che da qualche parte dietro questo libro ci sia un libro più perspicace, più divertente che affronta questioni reali in un modo più divertente e realistico.

In definitiva, questo sembra un tentativo di capitalizzare sulla popolarità dello spettacolo e ottenere qualche soldo in più da esso. Quindi, si sente completamente telefonato. Non è il peggior libro di sempre, ed è la lunghezza giusta. Il lettore medio potrebbe farcela in circa un'ora e mezza. È probabilmente buono per un breve viaggio in aereo o per un paio di periodi nella sala d'attesa o nella linea dell'ufficio postale. Sfortunatamente, Stewart lascia i suoi lettori in attesa che scriva un vero libro.

Va notato che questa recensione fa riferimento alla versione dell'audiolibro di questo libro.
data di revisione 04/21/2020
Genesa Muskrat


Ho riso, ho pianto, ho pianto un po 'e ho riso di nuovo, 19 novembre 2006


"Questo libro ha molte belle qualità, ma il suo sprezzante disinteresse per l'accuratezza delle citazioni, la sua insufficiente documentazione accademica, il suo uso spesso chiassoso di illustrazioni e il suo uso frequente di scelte linguistiche e di parole inadeguate riducono tutte le sue virtù. Con solo un po 'di più attenzione ai dettagli, (beh, in alcuni casi, molta più attenzione ai dettagli), questo libro rappresenterebbe un'aggiunta di prim'ordine alla letteratura ". Prof. Stanley Schultz, Valutazione

Nel 2004 "America, The Book" è stato lasciato libero dal grande pubblico e ha inghiottito (perdono, ma è quasi il Ringraziamento) migliaia di missive. Tuttavia, negli ultimi due anni sono cambiate molte cose e gli autori hanno scritto un sequel, per "insegnanti", o per quelli più appresi. Come affermano gli autori, "Un gruppo di scandali ben pubblicizzati ha messo in discussione il significato stesso di termini come" plagio "," autenticità "e" tre anni di crack ". In uno dei cambiamenti di paradigma che periodicamente spazzano il mondo dell'editoria, la verità è diventata una stronzata di quest'anno. "Hanno aggiunto le notazioni del professor Schultz su ogni pagina e talvolta le sue notazioni sono la pagina. Tutto sommato, questo libro ha gli stadi della storia degli Stati Uniti Prenota per tutte le età.

Dove iniziare a descrivere questo libro, per fare un po 'di luce per coloro che non sospettano, acquistano il libro e diventano parte delle masse confuse. Tanto per cominciare c'è una "linea temporale della democrazia" da Stonehenge fino al 1621, quando la roccia di Plymouth divenne troppo affollata e i pellegrini se ne andarono. The Founding of America, il capitolo 2 è pieno di molti errori, non leggerlo. Capitolo 3 Il presidente: King of Democracy ha alcuni punti positivi ma va direttamente ai capitoli 4, 5, 6 e 7. Il Congresso, Il ramo giudiziario, Campagne ed elezioni e I media. Tutto e tutto ciò che non avresti mai voluto sapere è incluso qui. Non puoi mai votare di nuovo dopo aver letto questi capitoli, ma così sia. I capitoli 8 e 9, Il futuro della democrazia e Il resto del mondo devono essere letti immediatamente, forse iniziare con questi capitoli e lavorare all'indietro come fanno i politici.

Jon Stewart e i suoi compari, mmhmm, gli scrittori hanno scritto un meraviglioso libro pieno di bugie e inganni. Alcune informazioni utili possono essere raccolte se si guarda abbastanza duro. Thomas Jefferson ha scritto l'attaccante e questo potrebbe essere il pezzo di scrittura più importante dell'intera missiva. Consiglio questo libro a tutti gli studenti seri di storia e a quelli che non lo sono affatto. Per tutti e non dimenticare gli insegnanti.

Raccomandato caldamente per l'intellighenzia. Raccomandato vivamente per il resto di noi.
prisrob 11 / 19. / 06.
data di revisione 04/21/2020
Oak Hazuri

Questo libro mi ha insegnato molte cose. Mi ha insegnato che la storia e il governo americani sono molto noiosi. Mi ha insegnato che anche una parodia esilarante della storia e del governo americani non può rendere interessante l'argomento. Mi ha insegnato che non è facile ottenere una buona foto di un'aquila. Mi ha anche insegnato che sono ancora più ignorante della cultura popolare di quanto penso che io sia perché c'erano alcune battute che non ho avuto. Ho anche imparato che Stephen Colbert può sembrare adorabile in quasi tutto, anche nelle pelli del sadomaso.

Il libro è una parodia di libri di testo e una satira sociale spaventosa allo stesso tempo. Gli autori e gli editori erano brillantemente creativi, usando una moltitudine di modi diversi (senza usare Powerpoint) per trasmettere informazioni per farci ridere. Edward R. Tufte sarebbe orgoglioso. C'erano diagrammi, grafici, mappe, foto, sondaggi, un poster estraibile, domande di discussione, barre laterali, citazioni, moduli, giochi, bambole di carta, disegni, scansioni, quiz e persino un libro a fogli mobili. Visivamente, il libro è stato estremamente accattivante. Le battute erano fresche e divertenti e ho anche riso a crepapelle a volte.

Ma la storia americana è ancora noiosa.
data di revisione 04/21/2020
Tinya Parry

Se hai familiarità con The Daily Show con John Stewart, allora sai praticamente come sarà questo libro. Due note:

(1) Il libro è anche una parodia dei libri di testo scolastici, dalle ovvie (e grandiose "Attività in classe" alla fine di ogni capitolo a tocchi più sottili come il testo grassetto usato per le parole del vocabolario chiave.

(2) C'è una buona dose di volgarità, a volte usata bene ma a volte un tentativo stridente di una risata economica.
data di revisione 04/21/2020
Cuda Twersky

Una delle poche volte che mi piace il film o lo show televisivo (in questo caso: The Daily Show con Jon Stewart) più del libro. Mi ci è voluto un po 'per apprezzare il libro, ma ci sono molte parti divertenti e intelligenti nel libro.
data di revisione 04/21/2020
Calvo Loughnan

Prova a farti un favore e metti le mani sulla versione dell'audiolibro. Mentre l'esperienza è alquanto diversa in assenza di elementi visivi (una parte GRANDE dell'umorismo del libro), c'è qualcosa da dire per ascoltare a voce alta tutti i brani del cast originali del DS. Più esilaranti sono le lezioni di Stephen Colbert per gli insegnanti / domande a quiz alla fine di ogni capitolo. L'audiolibro ha fatto un lungo viaggio ad Austin da Dallas molto più velocemente! Attenzione! Potrebbe farti ridere così forte che commetterai una violazione del traffico.
data di revisione 04/21/2020
Karmen Hortein

Divulgazione completa - Sono dipendente da The Daily Show. Quando mi manca lo spettacolo, posso trovarmi alla mia scrivania al lavoro dando un'occhiata alla ripetizione di Internet. Quindi questo è stato assolutamente il libro per me. Uno sguardo totalmente divertente alla "guida dei cittadini per l'inazione della democrazia". Molti momenti in cui mi sono ritrovato a ridere ad alta voce. Non sarebbe poi così male, ma ero di nuovo alla mia scrivania. Ho davvero bisogno di capire il mio comportamento. Mi è piaciuto molto questo libro.
data di revisione 04/21/2020
Eddie Takaoka

Uno sguardo umoristico e satirico sul nostro paese, gli ideali su cui si basava, coloro che lo hanno fondato e come si confronta con altre aree del mondo.
A meno che tu non sia già un esperto di America, democrazia e tutto ciò che lo riguarda, ti troverai a chiederti se le informazioni contenute in questo libro sono la verità o uno scherzo. La risposta a quella domanda è si." Ho dovuto ricorrere a una ricerca su Internet più spesso di quanto non voglia ammettere, ma ho scoperto che ho imparato di più venendo spinto dalla mia ignoranza del loro punto di quanto avrei dovuto leggendo un libro di testo secco. Il design è un libro di testo per le scuole elementari, che ho trovato abbastanza divertente. Le note a margine "Were You Aware" erano particolarmente esilaranti, così come le note a piè di pagina. È sfortunato; tuttavia, al fine di sottolineare verità angoscianti sulla nostra "grande nazione", gli autori sono stati costretti a ricorrere all'umorismo. Sono stato a lungo un fan del Daily Show perché, anche se nelle vesti di "commedia", non hanno paura di impegnarsi nel tipo di giornalismo vero e necessario che i media "legittimi" sembrano aver lasciato cadere sul ciglio della strada. Questo libro è un'estensione di tale obiettivo e raggiunge abbastanza bene il suo scopo.
data di revisione 04/21/2020
Kalbli Beurskens

Sono un grande fan di The Daily Show ed ero molto felice quando ho ricevuto questo libro come regalo. Ma in realtà non potevo fare molto di più che sfogliarlo, dopo aver provato a leggere le prime 20 pagine circa ed essere stato miseramente deluso.

Secondo me, l'arguzia, il sarcasmo e l'intuizione ironica di Jon Stewart non si traducono bene nel piccolo schermo e nella stampa.
data di revisione 04/21/2020
Monroe Floerchinger

L'ho ricevuto in regalo perché il mio amico sapeva che amo Jon Stewart. Se lo avessi raccolto in una libreria e avessi esaminato alcune pagine, non l'avrei comprato. Era ok ea volte divertente ma non ha aggiunto nulla alla mia vita. Continuo a guardare il suo spettacolo qua e là, ovviamente, ma volevo di più dal suo libro.
data di revisione 04/21/2020
Schell Eberenz

Lol. Questa breve "storia" della democrazia e tutto "sulla" nostra istituzione democratica è esattamente esilarante in un modo che solo gli autori del Daily Show potrebbero produrre ... E quindi è irriverente e talvolta anche volgare.
data di revisione 04/21/2020
Lauritz Aruca

Quando un talento dietro uno dei migliori spettacoli che l'America ha da offrire scrive un libro, lo acquisti senza fare domande. Se lo fai, sei pronto per un giro infernale.
data di revisione 04/21/2020
Jody Chhaterwati

Questo libro, per non sembrare uno di quelli che elogiano costantemente ogni libro che hanno letto, è stato il libro più divertente che abbia mai letto. E un altro vantaggio nella lettura di questo libro è che mi sono sentito intelligente nel farlo. Adoro la satira politica soprattutto dalla mente di Jon Stewart. All'inizio John o apparentemente il cadavere di Thomas Jefferson scrive una prefazione al libro. La mia linea preferita in precedenza era "Sally potrebbe non piacere, ma come dicevamo nei salotti sul retro della Parigi del 18 ° secolo," tette difficili "." La citazione è completamente insignificante e irrilevante per il libro, ma immagino di essere immaturo nel pensare a un umorismo rozzo come ... Umoristico. Nel mezzo del libro, tuttavia, John fa una buona osservazione del nostro congresso "Fare legge è noioso e senza fine. Se non fosse per il buon stipendio e il senso divino del potere supremo, difficilmente sembrerebbe valerne la pena." Questo mi fa sentire come se non fossi da solo quando ho concluso che "i deputati stanno bene o sono belligeranti assetati di potere", il che mi ha fatto sentire a mio agio lol (mi dispiace è troppo allettante per scrivere come farei su un sito di social netowrking). Onestamente, questo libro è stato nominato uno dei peggiori libri dell'anno nel 2005, ma non capisco come si possa dare un tale titolo alla letteratura che è un'arte in sé, quindi ... Non lo so, penso che sia un grande libro, ci vuole circa una settimana per leggere. È molto divertente se non sei un repubblicano conservatore. Jonathan Stewart è un genio della commedia e questo è tutto ciò che non osa esporre al Daily Show. Raccoglilo ... Leggi.
data di revisione 04/21/2020
Rumney Guetierrez

Ho comprato questo libro per cinque dollari da Borders. Sì per me. Ho iniziato a leggere un po ', è abbastanza divertente. Adoro il finto stile da manuale. L'ho aperto su una pagina casuale e ho letto nella sezione "Domande per la discussione" "Elenca i 100 migliori programmi televisivi che preferiresti guardare piuttosto che le notizie della sera". Hahahhhaha. Eccezionale.
data di revisione 04/21/2020
Raseda Fischerjr

Sguardo molto divertente, triste ma vero al nostro governo incasinato e disfunzionale. Gli do solo 4 stelle perché la consegna dell'umorismo da parte della mia voce interiore non era buona quanto quella di Jon Stewart nello show.
Quando esce la versione del film?
data di revisione 04/21/2020
Rimola Tariq

Ero tutto per questo libro. È stato MOLTO divertente e abbastanza divertente, fino a quando ho visto le foto di tutti i volti dei giudici della corte suprema fotografati su corpi nudi. (Brivido)
data di revisione 04/21/2020
Ronald Harader

Combinando l'analisi politica e l'arguto commento sociale, questo falso libro di testo funge da guida parodistica all-inclusive per la storia, la funzione e il fallimento della cultura americana. Questa guida include argomenti come la storia coloniale americana, il processo legislativo bicamerale, i rapporti con i suoi media e cittadini, il futuro del paese e le foto di nudo dei giudici della Corte suprema. Questa breve storia dell'America fornisce uno sguardo elegante e talvolta introspettivo sul nostro stile di vita.

Questo libro è stato pubblicato nel 2004 e presenta i contributi di alcuni dei più grandi esperti del "The Daily Show" tra cui Ed Helms, Samantha Bee e Stephen Colbert (peccato che non abbia fatto molto dopo aver lasciato lo spettacolo). Questi saggi e riflessioni collaterali forniscono un'utile critica e ulteriori approfondimenti sul tema centrale del libro. Inoltre, ci sono alcune interiezioni sul Canada.

Stewart ha diretto lo spettacolo solo per alcuni anni quando il libro è stato pubblicato. Stava guadagnando terreno come voce della ragione e critico dei principali mezzi di informazione, ma era ancora a pochi anni dall'essere un rispettato juggernaut satirico. Avrebbe continuato a ospitare "The Daily Show" per altri 11 anni, mentre apriva la strada alla satira politica e all'analisi molto più in alto.

L'anno scorso sono stato presentato in una serie di fotografie che coinvolgono persone con un libro che ha cambiato la loro vita (http://www.9musesphoto.com/Photos/Pro...). Non so che cosa dice di me, ma questo è stato il libro che ho scelto. Sono passati più di 12 anni dall'ultima volta che l'ho letto alle 16. Rileggendo, ho capito molto di più e ho apprezzato il messaggio. Per me continua ad essere molto importante per l'analisi sociale critica, l'approccio investigativo e le battute sui cazzi. Ma davvero le battute del cazzo.
data di revisione 04/21/2020
Olivier Sannutti

amo il Daily Show e ho adorato questo libro, che mi ha fatto letteralmente ridere ad alta voce. Il che era un po 'imbarazzante perché era al lavoro. Scritto nello stile del tuo tipico libro di storia delle scuole superiori, il libro è accattivante e stranamente veritiero in molti modi ironici.

L'unico problema che ho riscontrato in questo libro era che tendeva a trascinarsi un po 'in alcune parti, in particolare quando le sezioni diventavano davvero pesanti e non avevano molto umorismo in esse. Parte del motivo per cui la gente vuole comprare / leggere questo libro è per l'umorismo e non tanto per l'informazione. Ma ho la sensazione che sia stato difficile per gli scrittori affrontare umilmente ogni pezzo di democrazia, quindi considerando quanto hanno reso divertente, è abbastanza impressionante.

Non c'è molto da dire su questo libro, mi è piaciuto, è stata una lettura divertente che molte persone potranno apprezzare. Se non pensi che una cosa sia divertente, molto probabilmente penserai che sia un'altra cosa. Inoltre, sono sicuro che il formato del libro di testo riporterà molti ricordi.

Un problema però ... se stai leggendo questo sul lavoro, come me, non guardare a pagina 99 ... Penso che sia la pagina. Perché questa è la pagina in cui sono nudi i giudici della Corte suprema. Ho pensato di fare un favore e darti un avvertimento a riguardo.
data di revisione 04/21/2020
Argile Grewe

Sulla scia di tutti quelli che parlano di persone che vivono in "bolle" sulla scia delle elezioni presidenziali degli Stati Uniti del 2016, devo dire che questo libro non forerà o attraverserà bolle. Detto questo, l'ho trovato un sommario molto breve e coinvolgente e divertente degli argomenti di base "tentacolari" della storia e della politica americana. Per me è stato un aggiornamento generale di molte cose che sembravano vagamente familiari a scuola, ma che avrei dovuto conoscere meglio / a cui avrei dovuto prestare maggiore attenzione. Sebbene questo sia decisamente liberale, prende in giro l'assurdità del sistema americano in ogni direzione, quindi non mi ha disturbato così tanto. Se stai cercando un libro con le soluzioni proposte, anziché uno che identifica umorosamente i difetti, allora questo non è il posto che fa per te. Non per sembrare un coglione, ma potrei anche prevedere che le persone che non avevano un forte background nella storia della politica americana credessero ad alcuni sarcasmi / battute intervallati, un po 'come cipolla gli articoli vengono scambiati per verità. Suppongo che questo sia un altro testamento dell'assurdità della politica, però.

Lascia una recensione per America (The Book): A Citizen's Guide to Democracy Inaction